Pianificazione familiare naturale

Il termine "pianificazione familiare naturale" è il termine generico per diversi metodi che hanno tutti una cosa in comune: osservando i sintomi fisici o alcune sequenze di cicli statistici, si traggono conclusioni sulla fertilità, perché le donne sono nella fase di fertilità solo in determinati momenti ciclo fertile, vale a dire intorno al ovulazione.

Sia la pura osservazione del muco cervicale (“metodo Billings”) rientra nella “pianificazione familiare naturale” sia il calcolo dei giorni fertili su base calendario (“Knaus-Ogino”) o la misurazione della temperatura (“metodo temperatura”). Il metodo più ricercato e più sicuro è questo metodo sintotermico, in cui diversi parametri vengono osservati e valutati secondo determinate regole.

Rimani incinta naturalmente

La pianificazione familiare naturale ti aiuta a soddisfare il tuo desiderio di avere figli, perché a volte non basta smettere di usare la contraccezione. Allora è importante per te, il tuo ovulazione da sapere al momento migliore per provare a concepire.

Il tuo corpo ti invia vari segnali che ti dicono che sei attualmente nei tuoi giorni terribili. Elevata temperatura corporea interna, alterata Zervixschleim o un'apertura modificata della cervice: tutto ciò indica che esiste la possibilità di rimanere incinta.

Ci hai pensato attentamente. Anche noi.

Con la pianificazione familiare naturale, puoi monitorare il tuo ciclo e scoprire quando il tuo ovulazione avere. il metodo sintotermico è particolarmente adatto a questo perché è particolarmente preciso.

Un consiglio: è meglio avere rapporti sessuali due giorni prima dell'ovulazione: un uovo rotto è fertile solo per un massimo di 48 ore. E anche se lo sperma può sopravvivere fino a cinque giorni, la strada per l'ovulo in attesa è una piccola avventura per lo sperma.