Com'è il comportamento d'uso della pillola? I numeri stanno salendo o scendendo? Contenuti medici difficili, grafici e numeri.

Zwei Hände halten einen Blister AntiBabypillen hoch

Pillola e preservativo sono ancora i metodi contraccettivi più importanti in Germania, almeno secondo i dati raccolti dal Centro federale per l'educazione sanitaria nel 2018. Interessante: rispetto alla precedente indagine, è aumentato l'uso del preservativo come contraccettivo (9 %), mentre la pillola ha perso una quantità simile (6 %).


E questi sono i numeri che si applicano all'intera popolazione sessualmente attiva. Diventa davvero eccitante quando guardi a specifiche coorti di età: tra i 18-29 anni, il numero di coloro che usano la pillola è diminuito di 16 punti percentuali. 


Ciò dimostra anche statisticamente una tendenza che molti dei nostri clienti conoscono dal proprio ambiente - e non ultimo dalla propria esperienza: la fiducia nella contraccezione ormonale sta diminuendo e sempre più giovani donne in particolare stanno abbandonando la pillola.

Il driver è spesso la paura degli effetti collaterali: trombosi, depressione, disturbi circolatori, nausea, aumento di peso - tutti questi effetti collaterali sono attribuiti alla pillola, ovviamente con pesi diversi a seconda della preparazione. E proprio il gruppo di giovani donne che ora seguono la tendenza “lontano dal pillola” determinato, a quanto pare soffre particolarmente degli effetti collaterali: 64 % (!) degli utenti fino all'età di 24 anni affermano di soffrire (o di aver sofferto) degli effetti collaterali della pillola. Di quello, a sua volta, era a 17 % l'effetto "mal di testa/emicrania" in testa.

Molte giovani donne sono particolarmente preoccupate per i risultati dello studio, secondo cui il principio attivo dienogest/etinilestradiolo, utilizzato nelle pillole di 3a e 4a generazione, è responsabile di un aumentato rischio di trombosi. Da 8 a 11 donne su 10.000 si ammalano, mentre nella popolazione normale sono solo 2 su 10.000.  


Allo stesso tempo, è soprattutto la sicurezza contraccettiva che motiva le donne e le coppie a utilizzare la pillola per la contraccezione. Perché da questo punto di vista, la pillola è ancora in gran parte imbattuta: il Pearl Index è compreso tra 0,1 e 0,9, il che significa: Di 100 donne che hanno preso la pillola per 1 anno sono rimaste incinte da 0,1 a 0,9 involontariamente. Soprattutto per le donne molto giovani, per le quali una gravidanza indesiderata rappresenta uno scenario particolarmente minaccioso, la gestione relativamente semplice con elevata sicurezza è un criterio importante.


Conclusione: un conflitto difficile. La tendenza ad abbandonare la pillola è ora chiaramente rilevabile e, visti gli effetti collaterali, soprattutto nella fascia di età giovane, è molto comprensibile. Allo stesso tempo, il gruppo ha anche un bisogno particolarmente elevato di sicurezza quando si tratta di sicurezza contraccettiva. 


Una buona alternativa può essere un computer contraccettivo come trackle, che si prende cura del metodo sintotermico valuta e quindi si avvicina molto alla pillola in termini di sicurezza - e senza effetti collaterali. qui ci sono molte più informazioni a riguardo.

Immer weniger junge Frauen nehmen die Pille

1https://www.bzga.de/aktuelles/2019-09-19-neue-bzga-studiendaten-verhuetungsverhalten-erwachsener/ 
2https://www.presseportal.de/pm/40635/3751767
3https://www.ndr.de/ratgeber/gesundheit/Neue-Antibabypillen-erhoehen-Thrombose-Risiko, pille150.html
4 https://www.profamilia.de/themen/verhuetung/pearl-index

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.