Colori del muco cervicale: cosa significano

Il tuo muco cervicale ti permette di trarre molte conclusioni su di te, sul tuo ciclo e tira il tuo corpo Ti aiuta a determinare i tuoi giorni fertili e anche a vedere se sei in buona salute. Il muco cervicale cambia consistenza e colore durante il ciclo. Dal bianco al giallo al rosa: qui spieghiamo cosa significano i singoli colori del muco cervicale. Se vuoi saperne di più sul muco cervicale in generale, dai un'occhiata qui cattivo.

  • Muco cervicale bianco

    Il muco cervicale bianco e cremoso è un segno che il follicolo si sta preparando per l'ovulazione. È quindi torbido, biancastro o giallastro ed è denso, cremoso, grumoso, appiccicoso o gommoso e non elastico. Il muco cervicale bianco può quindi essere un'indicazione che sei attualmente nella tua fase fertile. Ma attenzione: puoi scoprire se sei davvero nella tua finestra di tempo fertile solo se controlli costantemente il tuo muco cervicale. L'osservazione del muco cervicale fa parte del metodo sintotermico.

  • Muco cervicale rosa

    Il muco cervicale rosa è spesso il messaggero che ti dice che il tuo ciclo è dietro l'angolo. Quando il sangue mestruale si mescola al muco cervicale, appare rosa. Il muco cervicale rosa può comparire prima e dopo il ciclo, ma anche durante il ciclo come sanguinamento tra i periodi. Prima di tutto, non c'è motivo di farsi prendere dal panico. A volte il muco cervicale rosa può anche apparire come sanguinamento dell'impianto o dopo il sesso quando i piccoli vasi sanguigni sono stati feriti. Se il colore del muco cervicale è rosa in combinazione con altri sintomi come dolore o prurito, lascia che il tuo ginecologo ti esamini.

  • Muco cervicale verde

    Se osservi il muco cervicale verde, dovresti consultare il tuo ginecologo il prima possibile, poiché c'è il sospetto di un'infezione. Può essere un'infezione fungina o batterica, ma può anche essere una malattia sessualmente trasmissibile come la gonorrea. Via dal dottore!

  • Muco cervicale giallo

    Come accennato in precedenza, il tuo muco cervicale può assumere un colore giallastro prima dell'ovulazione: più ti avvicini all'ovulazione, più trasparente e girevole diventerà il tuo muco cervicale. 

    Attenzione: all'inizio il colore giallo del muco cervicale non è insolito, ma se è accompagnato da altri sintomi come un odore di pesce o addirittura dolore, dovresti assolutamente visitare il tuo ginecologo e chiarirlo.