fbpx

Primi passi con trackle

È meglio fare i primi passi insieme. Ecco perché abbiamo riassunto tutto ciò che devi sapere quando si tratta di mettere in funzione il tuo trackle. Abbiamo messo tutte le informazioni su questo sito web per te.

Iniziamo dall'inizio con il primo login, l'accoppiamento del tuo sensore e come si inizia a misurare. Ti spieghiamo come inserire e rimuovere il sensore e come trackle valuta. Inoltre ti parliamo della tua routine quotidiana con trackle.

TemperaturmethodeBild 1 1 - Primi passi con trackle

Primo login e accoppiamento

Ecco come si effettua il login - passo dopo passo:

Quando fai il login è importante che il tuo sensore sia sempre vicino al tuo smartphone.

1. Scarica l'app trackle dall'Apple Store o dal Google Play Store

2. Apri l'app e clicca su “Crea un nuovo account".

3. Inserisci il tuo indirizzo e-mail e clicca su “Avanti".

4.  Ora si ottiene una passphrase. È super importante scriverla da qualche parte!

5. Clicca su “Sì" e inserisci la tua passphrase nel passo successivo

6. Cliccando su “next" sarai loggato e potrai accoppiare il tuo sensore

jose fontano pZld9PiPDno unsplash 1 e1601555685786 - Primi passi con trackle
App Sensor fuer Textaustausch IT - Primi passi con trackle

Come accoppiare il tuo sensore - passo dopo passo:

1. Dopo il login l'app ti chiederà di aggiungere un sensore. Se hai un telefono Android, attiva il Bluetooth, il wifi e i servizi di localizzazione e permetti all'app trackle di accedere alla tua posizione.

2. Prendi il sensore dalla sua scatola e apri l'app trackle

3. Rimettilo nella scatola per iniziare l'accoppiamento

4. Il tuo sensore ora lampeggerà tre volte lungo e due volte corto – dopo di che sarà visibile nell'app

5. Clicca su “Pair sensor" – il tuo sensore sarà quindi registrato e accoppiato

Come e quando si inizia a misurare?

Congratulazioni, ora sei loggato e il tuo trackle è pronto per misurare!

Ma quando e come si inizia effettivamente?

Soprattutto all'inizio dovresti indossare il sensore ogni notte, se possibile, in modo che possa raccogliere dati significativi. Non è male se non lo indossi per una volta, ma cerca di indossarlo tutte le notti se possibile.

Inizia a misurare dopo le mestruazioni. La misurazione dovrebbe iniziare quando il sanguinamento è diminuito, ma al più tardi il quinto giorno dopo il primo giorno delle mestruazioni.

Non preoccuparti: se sanguini ancora un po' puoi usare il trackle in combinazione con una benda, per esempio.

Premiere mesure  1 - Primi passi con trackle

Hai ancora i dati delle tue precedenti mestruazioni?

Se hai ancora i dati della tua ultima mestruazione puoi aggiungerli all'app prima della tua prima misurazione. Devi semplicemente inserire l'intensità del tuo sanguinamento nel giorno corrispondente.

Puoi farlo anche con i dati che hai del tuo muco cervicale.

Non appena inizi a inserire le informazioni, inizia il primo ciclo di trackle. E non appena un ciclo è completo, riceverai le tue previsioni.

Come si rimuove trackle? - Suggerimenti e trucchi

La mattina dopo esserti alzato rimuovi il sensore. Potresti aver bisogno di un po' di pratica, ma con il tempo diventa più facile. Come puoi vedere nella foto, inserisci due dita – preferibilmente il pollice e l'indice – nella tua vagina. È meglio se lo fai in una posizione comoda e afferri il sensore in fondo al suo ponte.

Poi basta tirarlo fuori!

04 Sensor entfernen 1 400x400xc - Primi passi con trackle

Cosa fai se hai problemi a rimuovere il tuo trackle?

Prima di tutto: Niente panico!

Il sensore non può essere perso e riuscirete sicuramente a tirarlo fuori.

Un trucco è quello di spingerlo in avanti in modo da poterlo afferrare meglio. Questo funziona se si esercita una piccola pressione sul pavimento pelvico. Potete paragonare questo a fare movimenti intestinali.

Un altro trucco è quello di spremere un po' mentre siete in una posizione accovacciata e poi afferrarlo. Potete anche lasciare che la gravità lavori per voi: Cammina un po', può aiutare molto.

A volte aiuta anche se ci riprovi un po' più tardi.

La cosa più importante che dovresti sapere è: Per la tua salute va assolutamente bene se il sensore rimane all'interno del tuo corpo per più di un giorno. Non c'è alcuna possibilità che il sensore faccia danni.

tonik U0wwiY6nRGA unsplash e1601555706725 - Primi passi con trackle
App Sensor fuer Textaustausch IT - Primi passi con trackle

trackleCatch - il sensore con un filo di cotone

Abbiamo il trackleCatch per tutti coloro che vorrebbero avere un sensore con un aiuto per il ritorno. Si tratta di un classico sensore trackle ma con un piccolo foro all'estremità. Attraverso questo foro si può infilare un cordino di cotone. Questo ti dà una sensazione di maggiore sicurezza e ti aiuta soprattutto nelle prime applicazioni.

La tua routine quotidiana di trackle

La tua routine quotidiana inizia effettivamente la sera: quando inserisci il tuo sensore.

1. Togli il tuo sensore dalla scatola

2. Controlla il tuo trackle se ha danni da qualche parte – se noti qualche deformazione o danno non devi usarlo!

3. Inserisci il trackle nella tua vagina come un tampone. Se è nella posizione giusta non dovresti più sentirlo.

4. Ora via a letto e buonanotte! Il sensore misura mentre dormi.

5. La mattina dopo esservi alzate togliete il sensore: Inserite quindi due dita nella vostra vagina. Va meglio se lo fai in una posizione comoda e afferri il sensore in fondo al suo ponte.

6. Sciacquare bene il trackle con acqua. Questo è sufficiente per una pulizia adeguata.

Ora è il momento di trasferire i vostri dati e questo è il modo per farlo:

1. Accendete il vostro bluetooth

2. Accendi il tuo wifi

3. Aprire l'applicazione trackle

4. Metti il trackle nella sua scatola

5. Aspetta che il sensore si sincronizzi

6. Inserisci il tuo muco cervicale

7. L'app e il sensore faranno il resto

Fino alla prossima volta che indossi il sensore, lascialo nella sua scatola.

malvestida magazine rvTS1dCCKYY unsplash 2 e1601555693899 - Primi passi con trackle

Ecco come osservare il tuo muco cervicale

trackle ha bisogno di informazioni sul tuo muco cervicale per valutare il tuo ciclo. Leggi qui (Link einfügen) tutto sul muco cervicale.

Guarda il tuo muco cervicale ogni giorno e molto attentamente: Che aspetto ha? È scivoloso? Che colore ha? Come si sente l'ingresso della tua vagina? È asciutto, umido o forse anche bagnato?

Inserisci le tue osservazioni nell'app. Qui (Link einfügen) troverai una spiegazione delle singole abbreviazioni dell'app.

Quando si valuta trackle: Spiegazione delle previsioni e della valutazione

trackle valuta utilizzando le regole del metodo sintotermico.

Ogni giorno trackle utilizza le informazioni del tuo muco cervicale e la tua temperatura corporea basale per controllare a che punto sei del tuo ciclo e se hai ovulato o meno.

Per valutare il tuo ciclo trackle ha bisogno delle informazioni del tuo muco cervicale, delle tue mestruazioni e della tua temperatura corporea basale.

L'ovulazione è avvenuta quando la tua temperatura corporea ha raggiunto un livello elevato e quando la qualità del tuo muco cervicale è passata da molto buona a scarsa. Leggi qui di più su come funziona trackle.

ClickDummy Zykluskurve - Primi passi con trackle

Questo è l'aspetto del tuo primo ciclo prima della valutazione

mockup calendar english before evaluation 225x450xc - Primi passi con trackle

trackle non ti conosce affatto nel primo ciclo e quindi ti mostra “Oggi è un giorno fertile".

Ogni giorno, trackle controlla le tue entrate per il muco cervicale e la tua temperatura corporea basale per scoprire se l'ovulazione ha già avuto luogo.

Per valutare il tuo ciclo, trackle ha bisogno dei tuoi ingressi per il muco cervicale, dei tuoi ingressi mestruali e della tua temperatura corporea basale.

Ecco come appaiono i tuoi cicli dopo che trackle ha scoperto l'ovulazione

mockup calendar english discovered ovulation 225x450xc - Primi passi con trackle

Non appena trackle ha valutato la tua temperatura alta e il tuo picco di muco cervicale, ti verrà mostrata la tua ovulazione. I giorni segnati in verde intorno alla tua ovulazione indicano quando sei stata effettivamente fertile. Il colore giallo segna il giorno dell'ovulazione.

Dal tuo 2° ciclo, trackle ti mostra anche una previsione del ciclo nella vista calendario. Qui trackle ti mostra quando è probabile che avvenga l'ovulazione nei cicli successivi. Più trackle ti conosce, più le previsioni del ciclo sono accurate.

Ecco come appaiono le previsioni del ciclo

mockup calendar english forecast 225x450xc - Primi passi con trackle

Nei giorni tra le mestruazioni e prima che l'ovulazione abbia avuto luogo, nei primi cicli che il sensore misura ti verrà mostrato dall'app “Oggi è un giorno fertile". La ragione di questo è che il momento dell'ovulazione può cambiare in ogni ciclo – a seconda delle circostanze esterne (stress, viaggi, malattie, ..).

Tuttavia, le previsioni del ciclo possono aiutarti a identificare quando è probabile che avvenga la prossima ovulazione. Si adattano a te e diventano più precise man mano che usi trackle.

La finestra di tempo fertile

La finestra temporale fertile: Quando esattamente sono fertile?

L'ovulo può essere fecondato solo per un massimo di 12-24 ore dopo l'ovulazione.

Il corpo ha escogitato qualcosa di ingegnoso per prolungare questo periodo. Il muco cervicale cambia la sua consistenza intorno all'ovulazione a causa dell'ormone estrogeno: diventa duttile e assomiglia sempre più all'aspetto delle proteine.

Questo muco cervicale proteico cambia il pH della vagina e permette agli spermatozoi del corpo femminile di sopravvivere fino a 5 giorni.

In realtà, sei fertile solo nella tua finestra di tempo fertile, cioè 4 giorni prima dell'ovulazione, il giorno dell'ovulazione stessa e i 2,5 giorni successivi.

iStock 1013850268 1 1024x684 1 - Primi passi con trackle
iStock 910006000 1024x683 1 - Primi passi con trackle

Quando trackle ti mostra la finestra di tempo fertile?

Le previsioni di trackle ti mostrano quando è probabile che avvenga l'ovulazione nel ciclo successivo. Dopo che l'ovulazione ha avuto luogo, trackle può confermare di nuovo esattamente quando è stata la tua finestra temporale fertile.

Più cicli misuri con trackle, più precise saranno le previsioni per la tua ovulazione e quindi anche per la tua finestra temporale fertile.

Avete ancora domande?

Se hai delle domande, non esitare a contattarci. Puoi raggiungere il nostro team di supporto via email a [email protected] o per telefono al +49 228 90 27 87 77.